Armadi per infiammabili

Benvenuto nella sezione "Armadi per infiammabili" della categoria Armadi, cisterne, contenitori di Canevari.it

Gli armadi per infiammabili sono indispensabili in laboratori, industrie chimiche, o in unità produttive/magazzini che trattano solventi, vernici e materiale a rischio incendio. La scelta dei corretti armadi di sicurezza per sostanze infiammabili deve partire da un'attenta valutazione dei rischi in azienda, del tipo di materiale stoccato o sostanze custodite, e dalla distanza con l'idrante o estintore più vicino.
 
La normativa per gli armadi di stoccaggio infiammabili è la EN 14470-1: 2005 che specifica i requisiti per gli armadi di stoccaggio di liquidi infiammabili nei laboratori, mentre la norma EN 14470-2: 2007 specifica i requisiti per gli armadi di sicurezza per bombole di gas pressurizzato. Parallelamente, La normativa EN 1363-1:2020 specifica i principi generali per determinare la resistenza al fuoco di dati materiali di costruzione, a date condizioni di esposizione a fiamme e calore.
 
Nel nostro catalogo online è a disposizione una vasta gamma di armadi per prodotti infammabili certificati.
Disponibili in modelli a una o due ante monoblocco e fino a 3-5 ripiani, gli armadi ignifughi per liquidi infammabili e gas si caratterizzano per una struttura in lamiera d'acciaio al carbonio o carbonio decapato e verniciatura in polveri epossidiche antiacido, con coibentazione ignifuga ad elevata resistenza al fuoco e al calore, realizzata in materiali ecologici.
 
Ma come si determina la resistenza al fuoco dell'armadio di sicurezza?
 
La normativa EN 14470 fa riferimento alla classi di resistenza al fuoco dei materiali costruttivi, determinate tramite test al fuoco effettuati in laboratorio; nel caso degli armadi per infiammabili si individuano due classi in base al tempo di esposizione al fuoco:
- Type 30 per un esposizione di circa 30 minuti al fuoco
- Type 90 per un'esposizione di circa 90 minuti
 
Se la struttura esterna presenta acciaio e verniciatura ad alta resistenza a calore e fumi o vapori acidi, l'interno è dotato di scocca resistente a prodotti corrosivi, sistema di ventilazione per i vapori, dotato di valvole di sicurezza a chiusura automatica a superamento di temperature di circa 70°, per permettere la fuoriuscita automatica di sostanze.
Come da normativa, è installato in ogni armadio un sistema di chiusura automatica ante a contatto con calore estremo generato da fiamme.