Giacca alta visibilità impermeabile antivento con cappuccio

€ 34,79
Codice prodotto: POR S466
Giacca alta visibilità impermeabile antivento in poliestere oxford 300D spalmato PU. Trapunta interna da 170 gr. Tutte le cuciture sono termonastrate per mantenere l'impermeabilità. Varie tasche. Polsini interni alla manica in maglia elasticizzata. Cappuccio con coulisse. Apertura con cerniera coperta da patta. Colori vari. Certificazioni: EN ISO 20471 Class 3 - EN 343 Class 3:1 - EN 342 0.503m² K/W(B), X, 3, 2 - ANSI/ISEA 107 Class 3:2
Cuciture Nastrate
Le cuciture di questo capo sono resistenti all'accqua. Nella parte interna viene applicato un nastro che non permette all'acqua di penetrare dalle cuciture.
Poliestere 300D
Tessuto realizzato in poliestere 100% da 300 denari, molto resistente anche negli impieghi più duri. Resistente alle abrasioni ed agli strappi. é rivestito internamente in poliuretano che lo rende impermeabile, ed esternamente con una finitura idrorepellente che lo mantiene pulito.
Cappuccio
Questo capo è dotato di capuccio. I cappucci possono essere fissi a scomparsa, staccabili, imbottiti fissi o a scomparsa.
Tasca per cellulare
Questo simbolo indica che l'articolo ha una tasca per cellulare
Zip a doppio verso
indica che la zip si puo' aprire dalla parte alta o bassa del capo
EN ISO 20471
E' la norma europea armonizzata per l'abbigliamento ad alta visibilità. Essa specifica i requisiti per la segnalazione della presenza di utenti durante il giorno e la notte.Gli indumenti alta visibilità hanno una superficie fluorescente, in combinazione con materiale riflettente che soddisfa i requisiti di certificazione in tre diverse classi: Classe 3:livello massimo. il più elevato livello di protezione. Richiesto per le persone che lavorano o sono in prossimità di autostrade, vie di trasporto o negli aeroporti. Deve comprendere un minim di 0,80 mq. di materiale fluorescente e 0,20 mq. di materiale riflettente. (4 metri di nastro riflettente largo 5 cm.). Classe 2: livello intermedio. Richiesto per qualsiasi persona che lavora in prossimità o su strade di classe A e B, anche per i corrieri. Deve comprendere un minimo di 0,50 mq. di materiale fluorescente e 0,20 mq. di materiale riflettente. (2,6 metri di nastro riflettente largo cm. 5). Classe 1: livello minimo. Livello minimo di protezione richiesto per qualsiasi persona che lavora su strada privata o utilizzato in combinazione con abbigliamento più qualificato. Deve comprendere un minimo di 0,14 mq. di materiale fluorescente e 0,10 mq. di materiale riflettente. (2 metri di nastro riflettente largo cm. 5).
EN 343: 2003
Lo standard fissa i requisiti ed i metodi di test applicabili ai materiali ed alle cuciture dei capi per la protezione dall'acqua, umidità e nebbia. Il tes prevede la resistenza alla pentrazione dell'acqua (prima e dopo il trattamento), resistenza alla traspirazione, resistenza alla trazione, resistenza allo strappo delle cuciture e dilatazioni o restringimenti. questa norma prevede due valori: X: resistenza alla penetrazione dell'acqua (1-3). Y: resistenza alla evaporazione (traspirabilità) (1-3).
EN 342
E' la norma armonizzata europea che specifica i requisiti ed i metodi di prova per le prestazioni degli insiemi di abbigliamento (es. due pezzi o tute intere) e di indumenti unici per la protezione dal freddo ambientale. L'ambiente freddo generalmente è caratterizzato da una combinazione di umidità e vento a temperature inferiori ai - 5°C. Lo standard prevede tre classi che dipendono dalla loro resistenza termica. Gli articoli la cui resistenza è migliore di 0,25 mq.K/W sono dichiarati come resistenti al freddo. La prima classe specifica la resistenza al vento (1-3). La seconda classe specifica l'impermeabilità all'acqua (1-3). La terza classe specifica la traspirabilità e l'isolamento termico del capo (1-2).