Guanti dielettrici

Per chi lavora a contatto con impianti elettrici, è necessario proteggere le proprie mani con appositi guanti dielettrici isolanti, in gomma, in lattice o in kevlar.
All'interno della categoria dei guanti da lavoro con protezione speciale sono presenti i dpi specifici per un determinato utilizzo professionale. In questa sezione troverete la gamma di guanti dielettrici, che assicurano una protezione dai rischi elettrici e un adeguato isolamento dal contatto con parti in tensione. La norma EN 16350 (ESD) garantisce la protezione dei dispositivi elettronici dal rischio di danni causati da fenomeni elettrostatici e cariche statiche.
La resistenza verticale (attraverso un materiale) del guanto viene misurata utilizzando la norma di prova EN 1149, in cui ogni misurazione deve essere inferiore al requisito di 1,0x108 ohm; la EN 16350 specifica un metodo di prova per le proprietà elettrostatiche dei guanti; la EN 60903 fa riferimento alle specifiche tecniche che devono avere i guanti per proteggere dal rischio da arco elettrico.
I guanti dielettrici con proprietà antistatiche dissipative sono efficaci solo se chi li indossa è messo a terra con una resistenza inferiore al 108 ohm.