Protezione collettiva Docce e lavaocchi Docce di emergenza

Benvenuto nella sezione "Docce di emergenza" della categoria Protezione collettiva di Canevari.it

Docce di emergenza

Per un primo lavaggio di soccorso in caso di incidenti con contatto di sostanze chimiche pericolose, vapori o fumi tossici, è necessaria l’installazione di docce di emergenza a prossimità immediata con le fonti di pericolo.  Ogni doccia di emergenza si caratterizza per installazione, modalità di azionamento e presenza o meno di lavaocchi integrato.  Una doccia di primo soccorso può infatti avere diverse installazioni:

  • A parete

  • A pavimento

  • A soffitto

Allo stesso modo ogni doccia ha modalità di azionamento differenti:

  • A maniglia o tirante

  • A pedana

  • A pedale

  • Pedana a griglia

In condizioni di emergenza, è fondamentale che l’azionamento della doccia sia il più rapido e semplificato possibile, motivo per cui alcuni modelli del nostro catalogo prevedono tre opzioni di azionamento possibili: a maniglia, pedale e tirante .
Caratteristiche distintive di alcune docce di emergenza che troverai in queste sezione sono:

  • la modalità stay-open : una volta azionato il getto d’acqua, rimane in funzione finchè non viene interrotto manualmente, per assicurare un lavaggio completo

  • le valvole di apertura autodrenanti per lo svuotamento del circuito idraulico, atte a impedire il congelamento o il surriscaldamento del liquido presente nelle tubazioni.

Potrai dunque trovare in questa sezione sia docce di emergenza con fissaggio a muro e a pavimento, che docce di emergenza con vaschetta visoculare per lavaggio occhi.