Scarpe antinfortunistiche S3: più ti senti protetto migliore è la qualità del tuo lavoro.

Le caratteristiche tecniche di una scarpa antinfortunistica stabiliscono la sua capacità di soddisfare specifiche normative in materia di sicurezza e di conseguenza ne determinano la classificazione. La categoria di protezione S3 prevede: puntale anti-schiacciamento, soletta dotata di lamina antiforo, suola antiscivolo (tre possibili livelli: SRA, SRB o SRC) ed antistatica con proprietà di assorbimento degli shock nella zona del tallone, tomaia impermeabilizzata. Vi sono poi alcuni requisiti facoltativi come ad esempio: HRO (suola resistente al calore da contatto fino a 300°C per 1 minuto) e WR (presenza di una membrana impermeabile che blocca la penetrazione dell’acqua per i primi 15 minuti). In questa sezione troverete una vasta gamma di scarpe da lavoro con caratteristiche S3, tutte di ottima qualità, consigliate soprattutto per l’edilizia, l’agricoltura, l’artigianato e le officine.