Tuta ignifuga, antistatica, saldatura e arco

€ 93,24
Codice prodotto: POR FR50

Ordini telefonici
0383 933 420 Lunedì-Venerdì fino alle 17

Soddisfatti o Rimborsati
Puoi restituire i prodotti

Pagamenti sicuri!
Pagamenti crittografati tramite SSL

Tuta ignifuga, antistatica, saldatura e arco elettrico, in tessuto "Biz flame" cotone 99% e carbonio 1%. Colori vari. Peso al mq. gr. 350. Bande riflettenti ignifughe per una maggiore visibilità. Diverse tasche con chiusura con zip in ottone. Polsini regolabili con velcro. Triple cuciture per la massima resistenza. Tasche alle ginocchia portaginocchiere con sistema di regolazione a due livelli. Tuta certificata EN 1149 5, EN ISO 11612 (A1+A2, B1, C1, E2, F1), EN ISO 11611 Class 2 (A1+A2), IEC 61482-2 IEC 61482-1-2 Class 1
Bizflame Plus
Il tessuto Bizflame Plus è stato sviluppato per garantire una protezione ignifuga ed antistatica ancora magggiore.
FR,IW
Speciali trattamenti della banda rifrangente che la rendono adatta ai lavaggi industriali e le conferiscono proprietà antifiamma.
Tasche portaginocchiere
Questi pantaloni sono dotati di particolari tasche dove è possibile inserire speciali ginocchiere. Queste permettono di lavorare inginocchiati per diverso tempo su qualsiasi superficie. Le ginocchiere possono essere tolte in qualsiasi momento per provvedere al lavaggio.
EN ISO 11612: 2008
I requisiti di prestazione di cui alla presente norma internazionale sono applicabili ai capi di abbigliamento che possono essere indossati per una vasta gamma di usi finali, in cui vi è la necessità di abbigliamento con proprietà di propagazione limitata della fiamma e in cui l'utente possa essere esposto al calore radiante, convettivo o di contatto, o spruzzi di metallo fuso. Codice A: propagazione limitata di fiamma. codice B: protezione da calore convettivo (tre livelli). codice C: potezione da calore radiante (quattro livelli). Codice D: protezione da spruzzi di alluminio fuso ( tre livelli). Codice E: protezione da spruzzi di metallo fuso (tre livelli). Codice F: protezione da calore da contatto (tre livelli). Questa norma sostituisce la EN 531:1995.
EN ISO 11611: 2007
Questo standard internazionale specifica i requisiti minimi di sicurezza e test per gli indumenti di protezione per saldature e tecniche affini (esclusa la protezioen delle mani). Lo standard individua due classi di riferimento per specifici requisiti di rendimento. Classe 1 è la protezione contro tecniche di saldatura e situazioni meno pericolose, che provocano livelli più bassi di spruzzi e di calore radiante. Classe 2 è la protezione contro tecniche di saldatura e situazioni più pericolose, che provocano maggiori livelli di spruzzi e di calore radiante. Questa norma sostituisce la EN 470-1: 2005.
EN 1149: 2006
Questa norma definisce lo standard europeo armonizzato per indumenti di protezione contro i pericoli causati da elettricità statica. Questa norma non è applicabile per la protezione contro le tensioni di alimentazione. EN 1149- 1: 1995 Metodo di prova per la conduizone sulle superfici tessili. EN 1149-3: 2004 Metodo di prova di diminuzione dei carica dei tessuti. EN 1149-5: 2006 Requisiti prestazionali.
EN 61482-1-2: 2007
Questo test europeo misura la capacità di tessuti e abbigliamento di proteggere dagli effetti termici di un evento ad arco voltaico. Due classi di protezione: Classe 1: 4Ka Classe 2: 7Ka.