Scarpe per saldatura

La tipologia di scarpe per saldatura, che si può trovare soprattutto fra le scarpe antinfortunistiche S3, si presta alla protezione del piede dall’esposizione ravvicinata e prolungata con scintille e alte temperature e alla preservazione del massimo comfort durante lunghe ore di lavoro, oltre a minimizzare rischi quali bruciature e scivolamento da superfici polverose o detritiche. Le scarpe antinfortunistiche per saldatura devono inoltre possedere una suola con ammortizzatore di urti per il tallone (shock absorber), lamina antiperforazione e puntali in acciaio o fibra di vetro per maggiore protezione delle dita dei piedi, necessaria nei lavori di saldatura.Tra le proprietà più importanti delle scarpe antinfortunistiche per saldatori, vi è la suola resistente fino a una temperatura di 300° al minuto, individuata dalla sigla HRO nella categoria di protezione di riferimento e la tomaia con protezione del metatarso.